Custom Seating

Circa 2 bambini su 1000 soffrono di paralisi cerebrale, ciò comporta una serie di limitazioni motorie e richiede alcuni supporti specifici, in particolare per le sedute. Queste devono essere fatte su misura per supportare correttamente la schiena ed evitare danni a lungo termine che, a volte, costringono a ricorrere alla chirurgia. Il progetto Custom Seating vuole semplificare e, quindi rendere accessibile, il processo di scansione, progettazione su misura e stampa 3D di queste sedute terapeutiche.
Tutto ciò naturalmente senza dimenticare un design e delle forme più adatte ad un bambino, senza scadere nelle solite soluzioni “ospedaliere” che involontariamente emarginano ed etichettano come “malati” o “disabili”.


Fabbricazione: Taglio Laser
Materiali: Multistrato di pioppo
Un progetto di Niel Liesmons sviluppato all’interno dell’Università di Gent come tesi finale di Master del corso di Disegno Industrialee rientra nel piano di ricerca e sviluppo “L’oggetto che non c’è” di cui Opendot e Fondazione TOG sono i promotori.
Tutor: Enrico Bassi
A questo link potete consultare il blog del progetto.

Skills

Share this Project