La bicicletta di Viola


Una bici su misura co-progettata da Opendot, TOG, Viola e i suoi genitori


Autore

OpenDot + TOG

Committente

Viola e i suoi genitori

Data

2018

Tools Utilizzati

ShopBot

Macro Progetto

UNICO – The Other Design

La bici di Viola è un progetto di UNICO- The Other Design, la collezione di oggetti su misura nata dall’incontro di OpenDot e Fondazione TOG.

La bici di Viola nasce a partire dal file parametrico progettato per la bici di Lorenzo: la modellazione parametrica tridimensionale è una tecnica di progettazione basata sulla relazione tra le componenti di un modello e i suoi parametri, che permette di concatenare modifiche automatizzando i processi a partire da valori numerici che regolano, ad esempio, le dimensioni di un oggetto.
Il design della bici è dunque adattato a seconda delle esigenze specifiche di Viola, una bimba di 7 anni con difficoltà motorie che, come Lorenzo, ha chiesto la bicicletta ai suoi genitori.

Co-design, personalizzazione e prototipazione rapida hanno reso possibile la produzione di una bici a tre ruote interamente customizzata dotata di pedivelle ridotte, sellino ergonomico, supporto per la schiena e manubrio regolabile.
Alcuni componenti sono stati adattati a partire da elementi standard (la ruota anteriore e posteriore, lo sterzo), mentre il telaio è stato fresato a partire da pannelli di betulla fenolica.
Un prodotto sartoriale e a basso costo che non solo allieterà le domeniche di Viola al lago con i genitori, ma che risulta essere anche un efficace supporto al percorso di riabilitazione.
Nell’andare in bicicletta, infatti, la bambina, dopo una fase iniziale di adattamento, acquisisce un controllo maggiore di capo e tronco, perchè stimolata ad utilizzare la vista per controllare la strada e ad essere autonoma nello spostamento.