Stick Tip Brunelleschi


Puntale stampato in 3D per aiutare l'orientamento e la deambulazione di persone non vedenti


Autore

Enrico Bassi, Antonio Lupo, Luisa Carnevale Baraglia, Catherine Blanchard, Riccardo Gatti, Luca Alessandrini, Carmen Heuvelmans, Alberto Ghirardello

Committente

Antonio Lupo

Data

Aprile 2018

Tools Utilizzati

Delta 2040

Macro Progetto

Made4You

Subscribe to MADE4YOU bulletin to be updated about the project!

* campi obbligatori
Il Puntale per un ipovedente è il principale strumento per l’orientamento e la deambulazione. Quello di Antonio Lupo è il primo “careable”, ovvero il primo oggetto di Design for Care co-progettato e realizzato durante gli appuntamenti di Hackability@Milano, il laboratorio permanente di co-progettazione per far incontrare il mondo del making e del design con le esigenze di persone con disabilità.

Antonio, persona non-vedente, si è autoprodotto la punta del proprio bastone in modo artigianale con un tornio. Grazie all’aiuto di maker e designer il puntale è stato ri-progettato in digital fabrication dal gancio alla punta d’appoggio al suolo, con il risultato di avere un’estremità più leggera e dalla forma studiata al fine di intercettare con più facilità gli ostacoli del terreno. L’oggetto è stato modellato e stampato in 3D con filamento di nylon in un unico pezzo e verrà rilasciato opensource per renderlo riproducibile da tutti.

puntale_txt_OK-01